Torna la corsa podistica alle Cascine

Dopo la corsa e la passeggiata, la giornata di festa proseguirà fino a sera con tante iniziative


La seconda edizione di “Scatta alle Cascine” nel Parco delle Cascine si svolgerà domenica 8 giugno con partenza e arrivo al Piazzale del Re con due percorsi: 12 chilometri per la corsa non competitiva e 6 chilometri per la passeggiata.
Sono 14 i club promotori (aumentati rispetto all’anno scorso) fra Leo Club (Firenze, Firenze Bagno a Ripoli, Firenze Michelangelo, Firenze Sud – Valle del Sieve, Firenze Scandicci Casellina e Torri) e Lions Club (Lions Club Firenze, Lions Club Firenze Bagno a Ripoli, Lions Club Firenze Lorenzo il Magnifico, Lions Club Firenze Michelangelo, Lions Club Firenze Scandicci, Lions Club Firenze Arnolfo Di Cambio, Lions Club Firenze Amerigo Vespucci, Lions Club Firenze Palazzo Vecchio, Lions Club Pontassieve -Valle del Sieve).

Quest’anno i tre “service” sono: l’Associazione Parco delle Cascine  http://www.facebook.com/parco.firenze?fref=ts l’Associazione Banco Alimentare della Toscana ONLUS - http://www.bancoalimentare.it/it/toscana il Campo Disabili -http://lions108la.it/attivita/campo-toscana/campo-solidarieta/.

Inoltre, sarà data visibilità alle seguenti associazioni e iniziative: AVIS, Associazione Volontari Italiani Sangue - http://www.avis.it/, Associazione Voa Voa Onlus – Amici di Sofia http://www.voavoa.org/, Fondazione Stella Maris - http://www.fsm.unipi.it/, Progetto ALBA (ASF Azienda Sanitaria Fiorentina)- http://www.sds.firenze.it/export/sites/default/materiali/alba_programma.pdf, Service Lions Raccolta buste affrancate - http://lions108la.it/attivita/delegati-del-governatore/raccolta-buste-usate/, Service Lions Raccolta occhiali usati - http://www.raccoltaocchiali.org/. Ci sarà anche uno stand della Polizia di Stato per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della “sicurezza stradale”: funzionamento autovelox, etilometro e indicazioni su come comportarsi per una “guida sicura”.

Anche quest’anno la manifestazione avrà un testimonial d’eccezione: il campione azzurro Sebastiano Ranfagni. Fiorentino, 29 anni, atleta della Rari Nantes Florentia specialista dei 200 dorso.

Tra le varie forme di promozione segnaliamo l’aperitivo-cena LEO-Lions APERTO ALLA CITTADINANZA in programma domani, giovedì 29 maggio, presso la Tropos (la prevendita è già in corso). Costo 15,00 euro.

Ma “Scatta alle Cascine” non sarà solo una manifestazione sportiva e un’iniziativa di solidarietà: c’è anche un concorso fotografico gratuito che documenta la vita del Parco e che si avvia alle battute finali e che ora ha bisogno della collaborazione del popolo di Facebook. Gli scatti più belli, particolari o suggestivi saranno premiati da un’apposita giuria.

“Scatta alle Cascine” ha ricevuto il patrocinio del Comune di Firenze e del Coni, è supportata dall’assessorato all’ambiente del Comune di Firenze, dall’AICS, dai volontari dell’ANPAS, da numerosi sponsor e da tante associazioni sportive dilettantistiche. È un’iniziativa aperta a tutta la cittadinanza.

Per partecipare a “Scatta alle Cascine” è necessario iscriversi e la quota d’iscrizione è di 10,00 euro.

Tutte le info: http://scattaallecascine.wix.com/firenze. La partenza è alle 9,00.

La passeggiata sarà un’occasione anche per fermarsi e visitare alcuni luoghi particolarmente interessanti del Parco.

Ampio spazio (ben quindici stand nel Piazzale del Re) sarà dato ad importanti associazioni che operano nel nostro territorio per sensibilizzare la popolazione su alcuni irrinunciabili temi di grande attualità: la sicurezza stradale, la cura e la prevenzione della salute e le cosiddette “nuove povertà”.

Dopo la corsa e la passeggiata, la giornata di festa proseguirà fino a sera con tante iniziative.

Redazione Nove da Firenze