TAV a Firenze: domani l'incontro a Roma Idra - De Micheli

In programma alle 12, domani 19 febbraio, al Ministero delle Infrastrutture a Porta Pia, l'atteso colloquio di una delegazione dell'associazione fiorentina con Paola De Micheli


L'associazione fiorentina Idra, avversaria storica della 'grande opera' TAV per i suoi costi ambientali, erariali e sociali, annuncia i contenuti dell'incontro che avrà domani a Roma una sua delegazione con la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti.

A Paola De Micheli sarà consegnata una memoria articolata per punti:

- il tema della discussa sicurezza del tunnel monotubo costruito sotto l’Appennino per collegare Bologna e Firenze

- le conseguenze del costosissimo stallo dei cantieri TAV a Firenze

- la project review del nodo fiorentino analizzata da una prospettiva geotecnica

- le criticità del progetto e del processo decisionale, e i connessi problemi di partecipazione pubblica.

In una conferenza stampa indetta per giovedì 20 alle 12 al Caffè Letterario Le Murate, Idra riferirà sugli esiti del colloquio, illustrando le richieste e le proposte avanzate a Roma.

Redazione Nove da Firenze