Tajani e Ronzulli domani in tour in Toscana

Mallegni (FI): “Siamo a un soffio dalla vittoria, non perdiamo questa opportunità”


Antonio Tajani sarà sabato 5 settembre in Toscana per sostenere la corsa alla presidenza della Regione Toscana di Susanna Ceccardi e dei candidati di Forza Italia in corsa al consiglio regionale. Il vice presidente di Forza Italia e presidente uscente del Parlamento Europeo, che sarà accompagnato dal commissario straordinario, Sen. Massimo Mallegni e dalla senatrice, Licia Ronzulli, inizierà il suo tour alle ore 9.00 dal Ponte di Vara, a Carrara, dove incontrerà una delegazione di cavatori ed i imprenditori. Tajani è stato il primo ed unico presidente del Parlamento Europeo a visitare il bacino estrattivo di Carrara nel gennaio 2019. Alle 11.00 sarà a Tonfano, a Marina di Pietrasanta, al gazebo allestito dagli azzurri al mercato settimanale per incontrare gli iscritti a Forza Italia, simpatizzanti ed i cittadini. Tajani proseguirà poi alla volta di Livorno per incontrare gli operatori economici (ore 15.00) al ristorante “Da qualche parte” (via Italia, 26), a Piombino per l’inaugurazione della sede di Forza Italia in via Dalmazia (ore 17.30) e a Montecatini Terme per partecipare ad una cena al Minigolf (ore 20.00) in viale Mario Bustichini.

“Se vinciamo e cambiamo la Toscana Giuseppe Conte con il suo governo va a casa. Non resisteranno alla nostra vittoria in Toscana. La Toscana è la cassaforte dei consensi del Pd. Abbiamo un’occasione storica e anche una grande responsabilità: cambiare faccia alla Toscana. Dobbiamo impegnarci tutti i giorni. Qui a Prato Biffoni ha vinto per colpa nostra. Quando la sinistra vince è per nostro demerito perché loro non sono bravi”. Lo ha detto il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni, Commissario regionale di Forza Italia in Toscana, questo pomeriggio a Prato per la presentazione dei candidati azzurri in quel collegio alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre.

Redazione Nove da Firenze