Stairway to Heaven il 27 giugno 2019 nella Cavea del Maggio Fiorentino

Norge al Maggio musicale fiorentino

Norge & Orchestra Nuove Assonanze suonano la musica dei Led Zeppelin in versione sinfonica. Arrangiamenti orchestrali e direttore Stefano Maccagno


I grandi successi dei Led Zeppelin in versione orchestrale, proposti da una delle tribute band più apprezzate d'Italia e da un maestoso ensemble sinfonico.

Norge e Orchestra Nuove Assonanze uniscono le forze per “Stairway to Heaven”, giovedì 27 giugno alla Cavea del Maggio Musicale Fiorentino: una serata tutta nel segno del quartetto inglese e di brani immortali come “Immigrant song”, “Whole lotta love”,” Moby Dick”... Sul podio il maestro Stefano Maccagno, che ha curato anche gli arrangiamenti orchestrali.
“Stairway to Heaven” è un'opera imponente e coraggiosa: non un semplice adattamento, ma un vero arrangiamento della musica dei Led Zeppelin per orchestra sinfonica. Nasce da un'idea di Carlo Bianco e può vantare un debutto d'eccezione, tre anni addietro, con l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.
Il testimone passa ora all’Orchestra Nuove Assonanze, formata da giovani professori d’orchestra e solisti con alle spalle già importanti esperienze professionali. Direzione e arrangiamenti sono a cura di Stefano Maccagno, pianista e compositore ufficiale del Museo Nazionale del Cinema di Torino.

Norge è la tribute band capitanata dal vocalist fiorentino Jacopo Meille (attualmente in forza ai britannici Tygers of Pan Tang) che da anni dispensa il verbo dei Led Zeppelin: un’intensità e una capacità interpretativa che, in Italia, non ha eguali.

La serata “Stairway to Heaven” va ad aggiungersi ai giù annunciati live di Woody Allen & The Eddy Davis New Orleans Jazz Band (30 giugno), Negrita (8 luglio), Franz Ferdinand (11 luglio), Marlene Kuntz (14 luglio) e Calexico e Iron & Wine (25 luglio), tutti alla Cavea del Maggio Musicale Fiorentino.

I biglietti – posto unico 20 euro – sono già disponibili nei punti vendita Boxoffice Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e online su www.ticketone.it.

Redazione Nove da Firenze