Solidarietà del Consiglio regionale per i giornalisti dell'Ansa

Sciopero, il presidente Giani interviene a nome dell'assemblea: "Difendiamo lavoro, pluralismo e democrazia"


Firenze - Solidarietà del Consiglio regionale per i giornalisti dell'Ansa, dopo l'annuncio dell'azienda di ricorso alla cassa integrazione e tagli alle collaborazioni. "La crisi che con l'emergenza Covid si è abbattuta sull'intero Paese non ha certo risparmiato l'editoria - è il commento di Eugenio Giani -; ma la dura prova a cui sono sottoposti cittadini e istituzioni rende essenziale il ruolo dell'informazione e del pluralismo, che sono baluardi di democrazia e libertà".


Ansa, continua il presidente del Consiglio, "rappresenta una voce che ha registrato la storia politica, sociale e di costume della Toscana; l'assemblea regionale difende il lavoro e ribadisce che la libertà di stampa è un caposaldo del nostro sistema costituzionale, nel rapporto tra manifestazione del pensiero e regime democratico". "L'informazione è conoscenza - conclude Giani -, e senza conoscenza non c'è libertà".

Redazione Nove da Firenze