Sieve Mutua, ​fondata da BCC Pontassieve con un progetto toscano

Il ruolo della BCC Pontassieve è quello di socio fondatore e sostenitore dell’iniziativa


Pontassieve – Sostenere il territorio, i soci, i clienti non solo dal punto di vista bancario-economico, ma anche con servizi di tipo sanitario, assistenziale, sociale, culturale, formativo e ricreativo. È nata “Sieve Mutua” progetto di mutualità associativa promosso da Federazione Toscana delle BCC e realizzato con l’assistenza tecnica di Comipa.

Il ruolo della BCC Pontassieve è quello di socio fondatore e sostenitore dell’iniziativa, fondata sul principio del mutuo soccorso, coerente con i principi cooperativi, che opererà in quattro ambiti specifici:

- assistenza sanitaria: integrativa e complementare al Servizio Sanitario Nazionale - assistenza sociale: in particolare quella relativa alla persona e alla famiglia - cultura e formazione: per accompagnare tutti gli aderenti in percorsi di studio e formazione o sportivi - ricreativo e tempo libero: per arricchire lo sviluppo personale mediante attività ricreative

L’offerta alla quale sarà possibile aderire è dedicata sia ai soci sia a tutti i clienti della Banca e alle loro famiglie, e sarà costituita da dei servizi continuativi ai quali si aggiungeranno altre iniziative organizzate da Sieve Mutua tenendo conto delle caratteristiche del proprio territorio e delle esigenze delle persone. Chi aderirà alla mutua riceverà la tessera sanitaria annuale che permetterà di accedere ai servizi sanitari di base della rete mutualistica Comipa, comprendenti: visite mediche specialistiche; accertamenti diagnostici; analisi ed esami di laboratorio; ricoveri in istituti di cura a tariffe controllate ed agevolate; servizi di pronto intervento medico; sostegno in situazioni di emergenza in Italia e all’estero; servizio prenotazione per le prestazioni nell’ipotesi di utilizzo dei referenti medico sanitari convenzionati; consulenza telefonica medico sanitaria e specialistica gratuita; sostegno ai familiari in situazioni di emergenza sanitaria; soggiorni convenzionati di turismo termale e turismo salute. Sono previsti sconti, rimborsi e aiuti in alcuni eventi familiari, inoltre con la tessera si potrà accedere agli ulteriori servizi ed iniziative della mutua stessa.

Redazione Nove da Firenze