Rubrica — Siena Calcio

​Siena luce Verd…one con imprevisti sulla strada

Contro il Flaminia, 1° tempo da dimenticare. Poi Forte ha preso per mano la squadra. Infermeria piena, si deve ancora crescere:serve un po’ di fortuna


SERIE D - GIRONE E — Questo Siena come un film di Carlo Verdone. Proviamo a raccontarlo. “Troppo Forte”, pellicola di e con l’attore romano affiancato da un indimenticabile Alberto Sordi, è sintesi perfetta della strana domenica della squadra di Gilardino, comunque, vincente contro la Flaminia.

Un Siena davvero opaco nella prima frazione che, dopo l’intervallo, inverte la rotta letteralmente trascinato da Luca Forte che, sulla destra d’attacco, ha fatto il bello e il cattivo tempo entrando, praticamente, in tutte e tre le azioni da gol.

L’attaccante triestino del 94 è apparso assai più a suo agio nel ruolo classico della punta pura scambiandosi il compito di finalizzatore con capitan Guidone (buona la sua prova). Dotato di mezzi tecnici di categoria superiore, ha, con la velocità, messo in difficoltà la difesa avversaria. Pregevole l’assist per il terzo gol che ha, virtualmente, chiuso la contesa.

Sullo sfondo i primi 45’ minuti che hanno fatto intravedere l’incubo di una domenica da dimenticare e i due infortuni che portano l’infermeria bianconera ad essere particolarmente affollata e il gruppo degli indisponibili ad ingrossarsi. Ai vari Crocchianti e Leggiero ieri si sono sommati De Angelis e lo stesso Forte. Haruna, Martina e Sare sono rientrati in gruppo questa mattina mentre Mahnudov e Nunes hanno lavorato a parte.

Le conclusioni arrivano, immediate, da sole. Il Siena è in crescita e, rubando il concetto espresso dal mister degli avversari di ieri, vedremo la squadra più forte a dicembre. Il tutto sperando che i diversi stop agli interpreti non pregiudichino questo importante processo.

Insomma ci vorrebbe, da questo punto di vista, un po’ di fortuna. Servirebbe giocare, riferendosi ancora all’aspetto cinematografico, “Sotto una buona stella”: altro prodigio cinematografico di Verdone. 

nella foto, per la quale si ringrazia l'ufficio stampa del Siena, l'infortunio a Forte

Siena Calcio — rubrica a cura di Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro — Pugliese di origine e senese di adozione è giornalista pubblicista, operatore dell'informazione nel pubblico impiego e scrittore. Potete scrivergli a tonio.saponaro@virgilio.it

E-mail: tonio.saponaro@virgilio.it