Sgomberato insediamento abusivo a Firenze sud

​Intervento della Polizia Municipale in via Generale dalla Chiesa


Il blitz dopo le segnalazioni dei cittadini e gli appostamenti dei giorni scorsi, quattro gli occupanti fuggiti. Presenti anche operai incaricati dalla proprietà per la rimozione dei rifiuti e la riparazione della recinzione

Blitz mattutino della Polizia Municipale in via Generale dalla Chiesa per lo smantellamento di un insediamento abusivo all’interno di un terreno privato. L’intervento, che ha visto la partecipazione di una quindicina tra agenti e ispettori, è scattato anche a seguito di segnalazioni dei residenti e della stessa proprietà e dopo alcuni appostamenti effettuati dagli agenti nei giorni scorsi. Nell’area, dalla superficie di circa un ettaro e mezzo e delimitata a una recinzione in molti punti piegata o addirittura abbattuta, sono presenti tre strutture un tempo usate come serre e un edificio abbandonato. E proprio nelle ex serre gli agenti hanno trovato numerosi giacigli, una quantità cospicua di rifiuti, indumenti usati e alcuni pezzi di vecchio mobilio. Quattro gli occupanti che sono riusciti a fuggire sfruttando delle aperture della recinzione sul lato dell’Arno. Oltre alla Polizia Municipale stamani erano presenti anche gli operai della ditta incaricata dalla proprietari di ripulire l’area e risistemare la recinzione che hanno continuato il lavoro anche nel pomeriggio. L’operazione odierna della Polizia Municipale ha permesso alla proprietà di poter procedere con i lavori di bonifica e di riqualificazione del terreno.

“Va avanti la nostra azione per la legalità – ha sottolineato l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi –. L’intervento di oggi è solo l’ultimo di una lunga serie in varie zone della città anche a seguito delle segnalazioni dei cittadini”.

“Grande soddisfazione per l'intervento effettuato dalla Polizia Municipale, molto atteso dagli abitanti della zona – ha dichiarato il presidente del Q2 Michele Pierguidi –. Bene così, e avanti a lavorare per la sicurezza e l'ordine, combattendo ogni giorno i fenomeni di degrado”.

Redazione Nove da Firenze