Rubrica — Running

​Scatta alle Cascine, torna la corsa di solidarietà attraverso il parco

Lions e Leo insieme per Banco alimentare, Angeli del Bello e MaratonAbili


Torna domenica 29 aprile l’appuntamento con ‘Scatta alle Cascine’, la corsa non competitiva sulla distanza di 12 km e la Feet Walk di 5 km attraverso il parco cittadino. L’evento, giunto alla sesta edizione, è promosso dai Lions e dai Club Leo dell’area fiorentina per raccogliere fondi da destinare a realtà solidali del territorio. L’appuntamento è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci.

“Un altro bel modo per coniugare sport e presenza sul territorio al fianco di chi ha bisogno – ha detto l’assessore Vannucci – Un fine benefico per una giornata all’insegna della festa, del divertimento e dello sport in un luogo come il parco delle Cascine che anche grazie a manifestazioni come questa sta diventando sempre più punto di riferimento per i fiorentini e per le famiglie”.

In programma una corsa non competitiva di 12 km in collaborazione con Uisp e una Feet Walk di 5 km in collaborazione con Decathlon. Il ricavato sarà destinato all’associazione Banco alimentare della Toscana, con un contributo alla Fondazione Angeli del Bello e all’associazione MaratonAbili.

Il ricavato dell’edizione 2017 è stato di 40mila euro. Per partecipare è previsto un contributo di iscrizione di 10 euro per la 12 km e di 5 euro per la 5 km, incluso il pacco gara. Le iscrizioni in loco saranno aperte dalle 7.30 e la corsa partirà alle 9 dal piazzale Kennedy. Sarà possibile preiscriversi anche online sul sito www.scattallecascine.org o nei negozi Decathlon di Sesto Fiorentino e Firenze Novoli nella giornata di sabato 21 aprile. Anche quest’anno all’evento è abbinato un concorso fotografico. La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Firenze, della Regione Toscana e del Coni.

Redazione Nove da Firenze