Rubrica — Running

Scarpinata cellese: la 18^ edizione domenica 29 aprile 2018

Passeggiata non competitiva, possono partecipare grandi e piccini, circa 12 km


Domenica 29 maggio torna la Scarpinata cellese, non competitiva di 12 chilometri, nel Comune di San Casciano Bagni. Si parte da piazza Garibaldi, a Celle sul Rigo, alle 8. La passeggiata percorre i sentieri della campagna, toccando vari poderi e località che hanno segnato e segnano ancora la vita delle campagne senesi. Queste le località toccate: Macetona, Saragiolo, Cerrina, Corvaia, Colombaiolo, Batetole, Sargionta, Casa del Rigo. Quindi, rientro a Celle. Durante il percorso è a disposizione un'auto per l'aiuto dei partecipanti che ne avranno bisogno.

"La Scarpinata cellese - osserva il vicesindaco Agnese Carletti - è nata 18 anni fa su iniziativa della proloco di Celle sul Rigo come momento di aggregazione, ma anche di valorizzazione di una delle risorse più importanti che abbiamo: un paesaggio incontaminato. L'evento oggi è perfettamente inserito tra quelli che meglio fanno conoscere le Terre di Siena, in un periodo in cui sta crescendo l'interesse per i cammini, il turismo lento, e la Via Francigena, che nel Comune di San Casciano porta nel tratto di Ponte a Rigo numerosi pellegrini". Non a caso, la Camminata cellese non è nemmeno l'unico evento di questo tipo che si organizza a San Casciano dei Bagni. Il prossimo appuntamento è per maggio con una passeggiata a Palazzone, questa volta organizzata dalla proloco della frazione. Inoltre, il 10 giugno si terrà la la seconda edizione del "Trail delle due Valli" a San Casciano, organizzato dalla Uisp di Chianciano Terme e dalla locale proloco che, dopo il successo dello scorso anno, vedrà una passeggiata per i meno esperti accanto alla gara. Per le iscrizioni consultare il sito trail2valli.it.

Redazione Nove da Firenze