San Rossore: operai liberano i sentieri dagli alberi caduti

Nessun ferito nel parco grazie alla chiusura precauzionale


Tenuta di San Rossore: operai del Parco in azione da questa mattina, lunedì 23 dicembre, per liberare le strade e i sentieri dagli alberi caduti domenica a causa dell'azione combinata del forte vento, con raffiche superiori agli 80 chilometri orari, e del terreno bagnato dalle ultime piogge. Non ci sono stati feriti, grazie alla chiusura preventiva dei sentieri decisa dalla direzione il giorno precedente, sabato, quando è stata emanata l'allerta meteo. Cinque i pini caduti anche sul viale del Gombo: a questo proposito l'Ente sta lavorando ad un progetto che salvaguardi sia la sicurezza sia il valore paesaggistico-culturale del viale e del suo cannocchiale prospettico, con manutenzioni e nuove piantumazioni.

Redazione Nove da Firenze