Rubano iPad a Firenze, applicazione porta carabinieri alla Fortezza

Utilizza l’applicazione per localizzare il suo iPad appena rubato ed attiva i Carabinieri


Arrestata una fiorentina 26enne. Durante la tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno tratto in arresto una 26enne fiorentina, già nota alle Forze dell’Ordine, con l’accusa del reato di furto aggravato.

Nella segnalazione arrivata alla centrale Operativa del Comando Provinciale il chiamante riferiva che pochi minuti prima gli era stata rubata una borsa dalla sua autovettura e che al suo interno vi era un mazzo di chiavi ed un iPad.
La vittima del furto sottolinea che l’iPad è munito di applicazione di localizzazione e che il suo apparecchio elettronico si trova nei giardini della Fortezza da Basso, dove si sta dirigendo dopo aver verificato la posizione della refurtiva sulla mappa.
Giunti sul posto, i Carabinieri contattano il chiamante e localizzano una donna seduta su una panchina, con in mano l’Ipad e la borsa asportata alla vittima. 

L’app può aiutare a ritrovare l'iPad anche quando non si ha accesso ad un computer. È disponibile gratuitamente sull’App Store. Basta scaricare l’app sull’iPhone, iPad o iPod touch di un amico per accedere e ritrovare l'iPad perduto.

Applicazione Apple: "Cose che capitano: dato che il tuo iPad ti segue ovunque, potresti dimenticartelo ovunque. Ma niente paura. Sarà in ufficio, in sala riunioni o sotto il cuscino del divano. Ecco come ritrovarlo in fretta" così viene descritta l'applicazione che si chiama "Trova il mio iPad" e c'è anche "Trova il mio iPhone"

Un codice di blocco a distanza. "Se ormai è chiaro che hai lasciato il tuo iPad in un luogo pubblico - spiega Apple ipotizzando con estremo ottimismo che l'oggetto sia stato smarrito e non rubato - puoi proteggerne i contenuti in attesa di riaverlo. Imposta a distanza un codice di blocco di quattro caratteri per impedire che qualcun altro possa usare il tuo iPad, leggere le tue informazioni personali o modificare le impostazioni". Addirittura è possibile cancellarne i dati a distanza: "Indirizzi, numeri di telefono, e-mail, foto: il tuo iPad contiene informazioni importanti e personali che probabilmente non vorresti vedere in mano a uno sconosciuto. Se hai perso il tuo iPad e non sei riuscito a riaverlo visualizzando un messaggio, puoi cancellare i dati a distanza ripristinando le impostazioni iniziali. Se poi lo ritrovi, basterà ripristinarlo con l’ultimo backup da iCloud o iTunes".

Antonio Lenoci