Rischia di essere investito dal bus, salvato dalla prontezza dell’autista

​Perde l’equilibrio attraversando la strada


 L’incidente è accaduto intorno alle 12.15 in via della Vigna Nuova all’incrocio con via Tornabuoni. Ha attraversato la strada e, arrivato a salire sul marciapiede, ha perso l’equilibrio cadendo all’indietro sulla strada proprio mentre stava arrivando un bus dell’Ataf, ma grazie alla prontezza dell’autista se l’è cavata con una leggera ferita alla testa.

Il protagonista della tragedia sfiorata è un turista piemontese di 80 anni. L’uomo stava attraversando la strada in direzione di piazza Antinori con le braccia incrociate dietro la schiena quando, per cause da accertare, ha perso l’equilibrio mentre stava salendo sul marciapiede cadendo all’indietro cadendo disteso sulla carreggiata di via della Vigna Nuova. Tutto questo mentre stava sopraggiungendo un bus della linea 11 di Ataf in transito da piazza Goldoni.

L’autista, una donna di 50 anni, ha avuto la prontezza di inchiodare e la ruota si è fermata a una quindicina di centimetri dall’uomo. Immediati i soccorsi e l’intervento della Polizia Municipale. Sia il turista, che ha sbattuto la testa sul selciato, che l’autista, illesa ma in stato di choc, sono stati portati in ospedale. L’uomo è stato medicato in ospedale e le sue condizioni non sono gravi. La Polizia Municipale sta ricostruendo la dinamica dell’accaduto.

Redazione Nove da Firenze