Rifiuti abbandonati ai cassonetti, multati dalla Polizia Municipale

Gli agenti del Reparto Ambientale hanno rintracciato gli uomini protagonisti di episodi distinti


Il titolare di un’attività commerciale e un residente della zona. Sono questi i due uomini multati dalla Polizia Municipale per aver abbandonato, in diverse occasioni, rifiuti all’esterno dei cassonetti in via Pacini.

Tutto è iniziato dal ritrovamento, da parte degli agenti del Reparto Ambientale, di diversi cartoni abbandonati a terra vicino ai cassonetti: e sia la prima volta a inizio maggio che la seconda mercoledì, sul materiale gli agenti hanno trovato tracce che li ha condotti a un’attività commerciale della zona. Per questo il titolare è stato multato due volte con un verbale da 166 euro per abbandono di rifiuti urbani.

La stessa sanzione è scattata stamani per un residente della zona: stamani gli agenti hanno trovato sempre vicino ai cassonetti di via Pacini alcuni sacchi di rifiuti urbani. Da un sommario esame sono risaliti al responsabile dell’abbandono, un 27enne peruviano residente della zona. 

Redazione Nove da Firenze