Regolamento Unesco: altri tre minimarket sanzionati per vendita di alcol fuori orario

Continuano i controlli della Polizia municipale: gli agenti del reparto amministrativo in azione in via Nazionale e via della Scala. Caddy abusivo fermato in centro e 654 euro di multa al conducente


Altri tre minimarket sanzionati per vendita di alcol fuori orario in violazione del regolamento Unesco. Nella notte tra venerdì e sabato gli agenti del reparto amministrativo della Polizia municipale, in azione in via Nazionale e via della Scala, hanno multato i gestori di tre minimarket trovati a vendere alcolici dopo le 21. Per i gestori, tutti pakistani, è scattata la sanzione di mille euro. Ora rischiano la chiusura da due a sette giorni in caso di reiterazione della violazione.

Guidava un caddy non immatricolato per uso Ncc, senza revisione e senza avere il certificato di abilitazione professionale. Così il conducente del mezzo abusivo fermato ieri pomeriggio in via Malconti dalla Polizia municipale si è ‘guadagnato’ ben 654 euro di sanzioni. A bordo del mezzo si trovavano due turisti brasiliani, oltre al conducente e alla guida anch’essi di nazionalità brasiliana ma residenti nella provincia di Firenze. I due turisti avevano pagato 40 euro per un tour di un’ora. Alla sanzione complessiva si è arrivati sommando 85 euro di multa per veicolo non immatricolato Ncc con sospensione della carta di circolazione, 169 euro e fermo del veicolo per 60 giorni per mancanza della prevista revisione e 400 euro per mancanza del certificato di abilitazione professionale. I turisti sono stati fatti scendere e hanno ottenuto la restituzione dei 40 euro pagati in contanti al conducente.

Redazione Nove da Firenze