Regione: minuto di silenzio in memoria di Paolo Bartolozzi

Il presidente Antonio Mazzeo ricorda l’europarlamentare e vicepresidente del Consiglio regionale


Firenze – “Consigliere regionale, europarlamentare, persona sempre attenta al suo territorio, benvoluta dai cittadini della sua comunità e che ha dedicato molto del suo tempo alle istituzioni”. Con queste parole il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, ricorda Paolo Bartolozzi, scomparso nei giorni scorsi, che fu vicepresidente del Consiglio regionale toscano. Il presidente ha chiesto all’Aula di osservare un minuto di raccoglimento. Nell’assemblea legislativa regionale, nella quale fu rieletto per più legislature, dopo l’ingresso nel 1987, Paolo Bartolozzi ricoprì anche il ruolo di presidente della Commissione per i rapporti con l'Unione europea.

Redazione Nove da Firenze