Rapina nella notte a Firenze: sorpresa nel sonno e colpita al volto

I rapinatori sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce


Nella notte, i Carabinieri del Comando Provinciale di Firenze sono intervenuti in via Vinta, poiché una donna è stata  sorpresa nel sonno da due individui, travisati con passamontagna che, dopo essersi introdotti presso l’abitazione, previa forzatura della porta finestra posta al piano terra, l'hanno colpita al volto tentando di costringerla ad aprire la cassaforte.

I malviventi, a seguito delle urla della donna, sono fuggiti facendo perdere le tracce. Il danno è in corso di quantificazione, non coperto assicurazione.

La vittima, per le lesioni riportate è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata presso l’ospedale di Santa Maria Annunziata, è stata dimessa con 10 giorni di prognosi per “trauma cranico lieve e contusione facciale”.

Sul posto, oltre al primo intervento effettuato dal Nucleo Radiomobile di Firenze, sono intervenuti per il sopralluogo i Carabinieri della SIS del Nucleo Investigativo e della Compagnia di Firenze – Oltrarno.

Redazione Nove da Firenze