Quel camper abbandonato e bruciato nel parcheggio pubblico

Murate, la denuncia di Draghi e Cellai (Fdi): "Giace lì da mesi, è un pericoloso monumento al degrado"

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
05 novembre 2021 18:33
Quel camper abbandonato e bruciato nel parcheggio pubblico

"Non bastava il giardino verticale andato in malora, ora al parcheggio delle Murate, in viale Giovine Italia, c'è anche un altro monumento al degrado: un camper bruciato, sfondato e abbandonato che giace lì da mesi". Questa la denuncia dei consiglieri di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi e Jacopo Cellai.

"Il mezzo ridotto in queste condizioni (come si può vedere dalle foto) è anche pericoloso per i fruitori del parcheggio - aggiungono Draghi e Cellai -. Troviamo veramente grave che una situazione come questa in un luogo molto frequentato al centro della città non sia ancora stata affrontata e risolta. Ci chiediamo se sia questo il concetto di resilienza del centro storico di cui spesso parla il sindaco Nardella".

In evidenza