Quando arriva il rinnovo del Blocco degli sfratti?

Il sindaco Falchi chiede una proroga: “Misura necessaria e di buonsenso”


A pochi giorni dalla scadenza del 31 dicembre del blocco degli sfratti e alla negazione da parte del governo di una nuova proroga, nel pomeriggio del 22 dicembre, il Movimento di Lotta per la Casa di Firenze, il Gruppo Casa di Campi Bisenzio e la Rete Antisfratto Fiorentina, con l'adesione dei sindacati di Base, hanno dato vita a un presidio di protesta sotto la prefettura di Firenze, per il rinnovo del blocco degli sfratti.

“Tra pochi giorni scadrà il blocco degli sfratti, ma l’emergenza sanitaria, sociale, economica prosegue. Chiediamo al Governo di intervenire prevedendo una nuova proroga, necessaria in un momento di grande difficoltà soprattutto per le famiglie più fragili” Lo afferma il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi “Quello della casa è un tema delicatissimo che richiede attenzione e impegno da parte delle Istituzioni - ricorda il sindaco - In questi mesi di emergenza, grazie anche alle risorse della Regione, siamo riusciti a intervenire incrementando il contributo affitti e cercando di mitigare un problema che per molte famiglie è esploso insieme alle conseguenza della crisi. Il blocco degli sfratti, al pari di altri, è stato un provvedimento di fondamentale importanza per contenere uno delle conseguenze più drammatiche dal punto di vista sociale. Mantenerlo in vigore sarebbe una misura di buonsenso, in un contesto ancora incerto e difficile per milioni di famiglie”

Redazione Nove da Firenze