Ponte a Greve, revocata ordinanza su ortaggi e frutta

Dopo l'incendio Coop era stato vietato il consumo di prodotti raccolti vicino all'area interessata dal rogo

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
08 giugno 2021 18:57
Ponte a Greve, revocata ordinanza su ortaggi e frutta

L’ordinanza che vietava il consumo di prodotti ortofrutticoli raccolti nei terreni circostanti all’area interessata dall’incendio divampato nei giorni scorsi nel punto vendita Coop di Ponte a Greve è stata revocata.

La revoca del divieto segue una nota dell’azienda Usl Toscana Centro secondo la quale “si ritiene che sussistano le condizioni per la revoca della predetta ordinanza dal momento che, viste le condizioni climatiche e la direzione del vento durante l'incidente, non si ritiene probabile una contaminazione significativa dei vegetali nell'area circostante l'incendio, pur raccomandando la pulizia accurata tramite più lavaggi della frutta e delle verdure soprattutto a foglie larghe”.

In evidenza