Rubrica — Spettacolo

Pistoia Blues rinviato al 2021

Il Festival non si terrà a causa della crisi sanitaria


Pistoia Blues Festival non potrà tenersi, come previsto, a luglio 2020 ma sarà rinviato all’anno successivo, il 2021.

Lo storico festival pistoiese, a causa della grave crisi sanitaria, si vede per la prima volta costretto a rimandare l’attesa edizione 2020 al prossimo anno.


E’ stata una decisione sofferta per l’Amministrazione Comunale di Pistoia, per l’Associazione Blues In, Live Nation e per tutto il team organizzativo del festival che ha sperato fino all’ultimo momento di poter realizzare la 41esima edizione ma il corso dell’epidemia non ha lasciato possibilità.
L’edizione 2021 è già in lavorazione e sono già in corso le attività per riprogrammare calendario e artisti.Nelle prossime settimane saranno annunciati i dettagli con le nuove date che come da tradizione si terranno in luglio.
Il team organizzativo di Pistoia Blues è veramente dispiaciuto di dover rinviare un evento così importante per la città, per il proprio pubblico e in generale per tutti gli appassionati di musica.

Tutte le informazioni sul sito del Festival e relativi canali social ufficiali. www.pistoiablues.com | www.facebook.com/pistoiablues | www.instagram.com/pistoia_blues_festival

Redazione Nove da Firenze