Piazza Puccini: provoca un incidente con il ciclomotore ma non ha la patente

Per il mezzo è scattato il fermo per tre mesi. Martedì pomeriggio 17 automobilisti multati per l’uso del cellulare alla guida. Prosegue fino a domenica la campagna della Polizia Municipale


Urta con il suo ciclomotore un altro motorino in sosta e la Polizia Municipale scopre che non ha mai conseguito la patente. Per la conducente, una 55enne peruviana, è scattata la multa da 5.000 euro. L’incidente è avvenuto ieri poco dopo le 22. Una pattuglia dell’Autoreparto è intervenuta in piazza Puccini dove era avvenuto un sinistro. Secondo quanto ricostruito dagli agenti la donna, peruviana di 55 anni residente a Firenze, stava arrivando dal Parco delle Cascine quando, all’altezza di piazza Puccini, per cause ancora da accertare ha urtato col suo ciclomotore un altro motorino in sosta vicino al cordolo della strada. La donna è stata subito soccorsa dal 118 mentre gli agenti hanno effettuato i rilievi del caso. Ma dai controlli sui documenti è emerso che la donna non ha mai conseguito la patente. Per questo è stata multato con un verbale da 5.000 euro mentre per il ciclomotore è scattato il fermo per tre mesi.

Continua l’attenzione della Polizia Municipale per la sicurezza stradale. Nell’ambito dei controlli mirati all’uso del cellulare alla guida in programma questa settimana, martedì pomeriggio una pattuglia di motociclisti in borghese dell’Autoreparto ha multato 17 automobilisti. Per ciascuno è scattata la multa da 161 euro con il taglio di 5 punti/patente.

Redazione Nove da Firenze