Piaggeliadi, le premiazioni oggi a Palazzo Vecchio

L’assessore Guccione: “Un grande onore premiare questi ragazzi, manifestazione fondamentale per promuovere lo sport tra i giovani”


Si sono svolte questo pomeriggio a Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento le premiazioni della XXV edizione de le Piaggeliadi, le mini-olimpiadi, organizzate dal Comune e dalla Polisportiva Firenze Ovest, che hanno come protagonisti studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Firenze e provincia. La manifestazione, che vede il contributo di Findomestic, ha registrato anche quest’anno grande partecipazione, con circa 7800 iscritti, nonostante l’edizione ridotta a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19. A premiare gli studenti che si sono distinti nelle varie discipline sportive l’assessore allo Sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione, presenti anche l’assessore al Welfare del Comune di Firenze Andrea Vannucci, l’assessore regionale uscente a Diritto alla Salute e Sport Stefania Saccardi, il presidente del quartiere 5 Cristiano Balli, l’amministratore delegato di Findomestic Chiaffredo Salomone. Alla scuola primaria Balducci, col più alto numero di partecipanti, è andato il premio “Giulia Baccani” che consiste in un progetto che permette l’apprendimento di una disciplina sportiva all’interno dell’Istituto.

“Un grandissimo onore per me premiare bambini e ragazzi oggi a Palazzo Vecchio. – ha detto l’assessore Guccione – Le Piaggeliadi sono una manifestazione fondamentale in città per la promozione dello sport tra i giovani che come amministrazione siamo orgogliosi di organizzare con la Polisportiva Firenze Ovest. Per me sono anche un bellissimo ricordo perché da bambino ho partecipato anche io e per questo è ancora di più un’emozione essere oggi qui in veste di assessore allo Sport a premiare a mia volta questi studenti”.

Redazione Nove da Firenze