Pensioni con Quota 100: sportelli informazioni a Firenze ed Empoli

50&Più Enasco, Istituto di Patronato e di Assistenza Sociale, offre gratuitamente assistenza e consulenza per tutte le tipologie di prestazione erogate dall’Inps e dagli Enti collegati


Anche in provincia di Firenze, le persone chiedono informazioni per sapere se, e quando, potranno lasciare l’attività lavorativa con lo stesso sistema.

Così, per far fronte alle sempre più numerose richieste di informazioni sulle nuove modalità di accesso alla pensione, il Patronato 50&Più Enasco ha deciso di aprire a Firenze e ad Empoli uno sportello gratuito di informazioni e consulenza, mettendo a disposizione i propri esperti per valutare le concrete possibilità di accesso e i vantaggi che si possono ottenere.

“L’ideale è riuscire a trovare la migliore combinazione tra il momento del pensionamento e l’ottenimento del maggiore beneficio economico”, spiega Andrea Bilardo, responsabile dell’ufficio provinciale di 50&Più Enasco. “Di sicuro la scelta del pensionamento non va fatta a cuor leggero o affidandosi a interlocutori che possono generare dubbi; con oltre 50 anni di esperienza 50&PiùEnasco è in grado di offrire il supporto necessario a chi deve prendere una decisione così delicata”, sottolinea Bilardo.

Lo sportello è attivo in quattro sedi: tre a Firenze, in via Costantino Nigra 23/25 (aperto dal lunedì al venerdì con orario 8.30-13, il lunedì e mercoledì 14-17), in via Maragliano 56 (dal lunedì al venerdì 9-12.30) e presso la Confcommercio in piazza Pietro Annigoni 9D (ogni mercoledì con orario 9-13 e 14-16); una ad Empoli, presso la Confcommercio di via Vanghetti 1/e (il martedì con orario 9-13/14-16 e il venerdì con orario 9-14, previo appuntamento al numero di telefono 0571 1552136).

I servizi più richiesti dai cittadini, che 50&Più mette a disposizione gratuitamente, sono molti e vanno dalla verifica del diritto alla pensione anticipata “quota 100” al calcolo dell’importo e del differenziale tra “quota 100” e pensione di vecchiaia o anticipata. Ma è possibile anche ottenere una consulenza sul momento più adatto per andare in pensione e su quale sia il modo più conveniente per farlo tra quota 100, pensione di vecchiaia o anticipata. Si potrà inoltre capire se conviene o no raggiungere il diritto alla pensione incrementando la contribuzione, per esempio, attraverso il riscatto della laurea, quello della contribuzione omessa, la ricongiunzione da Casse Professionali o altro ancora.

50&Più Enasco, Istituto di Patronato e di Assistenza Sociale, da oltre 40 anni tutela i diritti di tutti i cittadini offrendo gratuitamente assistenza e consulenza per tutte le tipologie di prestazione erogate dall’Inps e dagli Enti collegati.

Redazione Nove da Firenze