Passerella Badia a Settimo-San Donnino, via ai lavori

Martedì 29 ottobre 2019, alle 9.30, apre il cantiere alla presenza dei responsabili della Metrocittà e dei Sindaci di Scandicci, Campi e dei Comuni limitrofi. Iniziate anche le verifiche delle condizioni di manutenzione del ponte e della passerella di Lastra a Signa


Martedì 29 ottobre 2019 alle 9.30 inizio dei lavori per la costruzione della passerella pedonale e ciclabile sull'Arno, tra Badia a Settimo (Scandicci) e San Donnino (Campi Bisenzio). L'opera è a carico della Città Metropolitana di Firenze. Al via dei lavori saranno presenti i rappresentanti istituzionali della Città Metropolitana di Firenze, il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, il Sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi, i Sindaci e i rappresentanti dei Comuni limitrofi e i responsabili del cantiere. Il ritrovo per i partecipanti all'iniziativa e per i colleghi della stampa è martedì 29 ottobre alle ore 9.30 in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto a Badia a Settimo, Scandicci (l'argine dell'Arno interessato dai lavori si trova a poca distanza dal luogo di ritrovo, ed è raggiungibile a piedi dalla piazza percorrendo via della Nave).

Sono partiti in questi giorni i rilievi strutturali portati avanti dall’Università di Firenze su richiesta dei Comuni di Lastra a Signa e Signa finalizzati allo studio e monitoraggio di eventuali criticità statiche del ponte sull’Arno e della passerella pedonale. In particolare le verifiche sono frutto di un accordo di collaborazione tra i Comuni di Lastra a Signa, Signa e l’Università di Firenze – Dipartimento di Ingegneria Civile per effettuare alcune verifiche sulle condizioni di manutenzione delle due strutture e sulle condizioni delle sponde e del fondale dell’Arno. Proprio per effettuare alcuni monitoraggi su queste ultime, martedì 29 ottobre sarà necessario uno stop della circolazione sul Ponte di circa 10 minuti in due momenti della giornata ovvero nell’arco di tempo tra le 10 e le 11 e tra le 14 e le 16 per permettere ad un mezzo speciale di circolare da Lastra a Signa verso Signa. Gli agenti della polizia municipale dei due comuni saranno impegnati nelle operazioni di blocco del traffico.

Redazione Nove da Firenze