Parcheggiatore abusivo recidivo in azione in piazza del Cestello

Suonavano senza autorizzazione, colti in flagrante cinque finti artisti di strada


Faceva il parcheggiatore abusivo in piazza del Cestello, rilasciando pure una finta ricevuta, ma è stato scoperto dalla Polizia municipale che l’ha denunciato in quanto recidivo. Il fatto è avvenuto intorno alle 10 di stamani. L’uomo, ufficialmente disoccupato e residente a Firenze, stava contrattando il prezzo della sosta con un turista francese. Una volta identificato è risultato recidivo e per lui è scattata la denuncia.

Suonavano violini e fisarmonica come se fossero artisti di strada ma non avevano alcuna autorizzazione, così sono stati interrotti dalla Polizia municipale e identificati. E’ accaduto ieri in via dei Cerchi, a due passi da Palazzo Vecchio. A segnalare la loro presenza è stata una donna. I vigili hanno trovato cinque uomini intenti a suonare violini e fisarmonica che hanno subito detto di non avere autorizzazioni. Condotti presso il reparto zona centrale, sono stati identificati e poi multati per 100 euro ciascuno. Gli strumenti sono stati sequestrati.

Redazione Nove da Firenze