Rubrica — Spettacolo

Orchestra Fiorentina al Museo di Orsanmichele

Due serate nel segno di Bach: martedì 22 e mercoledì 23 settembre 2020 – ore 21


Depositario di opere di Donatello, Giambologna, Ghiberti, Brunelleschi, il Museo di Orsanmichele a Firenze riapre alla musica con il doppio concerto dell’Orchestra da Camera Fiorentina, martedì 22 e mercoledì 23 settembre (ore 21).


Serate nel segno di Johann Sebastian Bach che vedranno solista Giacomo Rossi Prodi al pianoforte, mentre a salire sul podio sarà un altro giovane talento, Biagio Ilacqua.

I biglietti – 20/15 euro – sono disponibili nei punti Box Office Toscana e, nei giorni dei concerti, al Museo di Orsanmichele dalle ore 10,30. In alternativa si possono acquistare online su www.ticketone.it. Sono previste riduzioni per studenti (muniti di tesserino), over 65 (muniti di documento), titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze e soci Unicoop Firenze.

Bach, si diceva. Del genio di Eisenach saranno eseguiti due concerti per pianoforte e orchestra, il BWV 1056, ispirato allo stile italiano – frequenti i richiami a Vivaldi – e il BWV 1052, pagina notissima, soprattutto per la ritmica dei ritornelli. Entrambe le partiture sono trascrizioni di concerti concepiti per altri strumenti e composti da Bach negli anni di Weimar. Alla prassi settecentesca di “fare musica insieme”, rimanda invece la “Holberg Suite” di Edvard Grieg che chiude le serate, in apertura ascolteremo – in prima assoluta – il brano “Il satellite animato” del compositore contemporaneo Roberto Becheri.

Classe 1994, Giacomo Rossi Prodi si è formato al Conservatorio Cherubini di Firenze, perfezionandosi poi con pianisti quali Cristiano Burato, Wolfgang Manz e Alexander Lonquich. Vanta numerose esperienze internazionali e sta tutt’ora completando la sua formazione.

Biagio Ilacqua è direttore dell’Orchestra Sinfonica Giovanile di Messina. Dopo la laurea in direzione d’orchestra al Conservatorio Bellini di Palermo, ha approfondito gli studi con Piero Bellugi, Deian Pavlov, Lazslo Marosi, Giuseppe Lanzetta, Marco Boni. Vincitore di svariati premi nazionali ed internazionali è autore di composizioni per solisti e formazioni cameristiche e orchestrali.

I concerti dell’Orchestra da Camera Fiorentina si svolgono nel rispetto delle misure di sicurezza anti-covid, consigliato l’acquisto dei biglietti in prevendita.

Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria dell’Orchestra da Camera Fiorentina, tel. 055.783374 – 3391632869.

La 40esima stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina è realizzata con il sostegno di Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Fondazione CR Firenze, Intesa Sanpaolo e Leggiero Real Estate.

Programma completo sul sito ufficiale www.orchestrafiorentina.it.

Programma concerti
R. Becheri Il satellite animato - Musiche di Scena in 5 interludi e un postludio – prima esecuzione
J.S. Bach Concerto in fa minore per pianoforte e orchestra BWV 1056
J.S. Bach Concerto in re minore per pianoforte e orchestra BWV 1052
E. Grieg Holberg Suite


Orchestra da Camera Fiorentina
XXXX Stagione

Informazioni e prenotazioni
www.orchestrafiorentina.it - info@ orchestrafiorentina.it - Segreteria Orchestra tel. 055-783374

Biglietti
Biglietti 20/15 euro
Biglietto ridotto a 15 euro per studenti (muniti di tesserino) e over 65 (muniti di documento), titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze e soci Unicoop Firenze.

Prevendite
Box Office - via delle Vecchie Carceri, 1 (Firenze) - tel. 055 210804. Orario: mar/sab 10/19.30 - Lun 15.30/19.30 – www.ticketone.it. Prevendita anche presso il Museo di Orsanmichele e all’Auditorium di Stefano al Ponte nei giorni dei concerti, dalle 10,30 alle 21.

Redazione Nove da Firenze