Oltre 7 kg. di droga sequestrata

Cinque arresti da parte dei Carabinieri di Livorno


I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Livorno hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti cinque persone, 4 cittadini albanesi ed un italiano, di età compresa tra i 30 e 22 anni, tutti residenti in provincia e pregiudicati per reati specifici. Nell’ambito di specifico servizio diretto alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, svolto nel capoluogo labronico, i quattro albanesi sono stati sottoposti a controllo a bordo dell’autovettura su cui stavano viaggiando e trovati in possesso di complessivi kg. 6,2 di marijuana. 

I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che il destinatario della suddetta sostanza stupefacente era un 25enne livornese che, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato a sua volta in possesso, all’interno della propria abitazione, di complessivi 1,4 kg. di hashish. A quest’ultimo, inoltre, sono state sequestrate la somma contante di 7 mila euro, verosimilmente provento attività di spaccio, e una bicicletta da corsa, di provenienza furtiva, per la quale è stato deferito all’Autorità Giudiziaria anche per ricettazione. 

I 4 albanesi sono stati condotti nel carcere di Livorno, mentre per il cittadino italiano sono stati disposti gli arresti domiciliari

Redazione Nove da Firenze