Nuovo Codice di Protezione Civile e monitoraggio in Toscana

Parteciperà il presidente della Regione Enrico Rossi che avrà il compito di chiudere i lavori. Diretta Facebook


I lavori saranno aperti, dopo i saluti dell'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni, dal capo Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli.
Appuntamento lunedì 9 aprile presso l'Auditorium di Sant'Apollonia in Via San Gallo, 25a,  (Dlgs 1 del 2 gennaio 2018).

Sono previsti gli interventi di Fabrizio Curcio, consigliere della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roberto Giarola, direttore Ufficio Volontariato e Risorse del Servizio nazionale della Protezione civile, Paola Aiello del Settore Attività Giuridica e Legislativa del Servizio nazionale della Protezione civile, Riccardo Gaddi, dirigente responsabile del Settore Protezione Civile Regione Toscana, Simonetta Ruggiero del Settore Protezione Civile Regione Toscana, Paolo Covelli del Settore Protezione Civile Regione Toscana, Giovanni Massini, direttore Direzione Difesa del Suolo e Protezione Civile.

Diretta dell'evento sulla Pagina Ufficiale Facebook della Regione Toscana: www.facebook.com/regionetoscana.paginaufficiale.

La giornata prosegue poi nel pomeriggio con la presentazione del progetto Monitoraggio radar satellitare delle deformazioni del terreno della Regione Toscana. Alle 15.00 sarà il presidente Enrico Rossi a dare il via ai lavori, insieme a Angelo Borrelli.

Seguirà la sessione "Presentazione del progetto" con gli interventi di Luigi Dei, rettore dell'Università di Firenze; Nicola Casagli e Federico Raspini (Università di Firenze); Bernardo Gozzini, Lorenzo Bottai e Riccardo Mari (Lamma). Quindi Enrico Bartoletti e Riccardo Gaddi (Regione Toscana).

Poi la seconda sessione "Scenari applicativi e conclusioni" con Italo Giulivo del Dipartimento della Protezione Civile, Massimo Lucchesi, segretario Distretto Appennino Settentrionale, Erasmo D'Angelis, segretario Distretto Appennino Centrale, Giancarlo Fianchisti, presidente Ordine degli Ingegneri Provincia di Firenze, Riccardo Martelli, presidente dell' Ordine dei Geologi della Toscana, Giovanni Massini, direttore Direzione Difesa del Suolo e Protezione Civile e con le conclusioni affidate all'assessore regionale Federica Fratoni.

Redazione Nove da Firenze