Nuove assunzioni al Comune di Firenze: ecco in quali settori amministrativi

Approvata oggi dalla giunta comunale la delibera di integrazione al piano occupazionale 2018-2020 


Il nuovo atto approvato dal governo cittadino prevede ulteriori 73 assunzioni per l’anno 2018 rispetto alle 178 già programmate. Tra queste 51 andranno ad ampliare le categorie degli istruttori edili e quelli direttivi amministrativi, gli esecutori dei servizi educativi e gli operatori cimiteriali.
In arrivo anche due bibliotecari, un geologo, un operatore cuciniere e un nuovo dirigente per sostituire uno dimissionario. A questi si aggiungono 22 nuovi assunti tra insegnanti ed educatori degli asili nido per un totale di 73.

Le nuove assunzioni (che avverranno a seconda del ruolo tramite passaggi da tempo parziale, scorrimento graduatorie, mobilità, stabilizzazione, concorso) partiranno da settembre.

“Continua il nostro impegno per le nuove assunzioni – commenta l’assessore al personale Federico Gianassi –. Un impegno di grande rilievo come testimoniamo i numerosi concorsi che abbiamo bandito e che si sono già concretizzati con i primi recenti ingressi all’interno della macchina amministrativa”. 

Redazione Nove da Firenze