Multe a Firenze: sulle strade fiorentine senza assicurazione

Gli agenti proseguono nella verifica dei mezzi e continuano ad emergere veicoli privi di copertura assicurativa


Nella giornata di ieri, durante il servizio di controllo del territorio in zona Novoli, gli agenti del distaccamento di Rifredi hanno controllato alcuni veicoli in sosta ed in circolazione per verificare la corretta osservazione delle norme del codice della strada.

Il primo episodio in via Baracca, dove gli agenti hanno fermato un motociclo condotto da un cittadino di nazionalità rumena. Gli accertamenti hanno rilevato che il mezzo era privo di assicurazione da più di un anno, per cui è stato sanzionato, posto sotto sequestro e portato in depositeria (verbale da 849 euro).
Poco più tardi, gli agenti hanno controllato un autoveicolo in via Perfetti Ricasoli e anche questo è risultato privo di assicurazione perché scaduta da oltre un mese. Anche il conducente di questo mezzo è stato multato con un verbale da 849 euro e il veicolo è stato sequestrato e affidato in custodia al conducente e proprietario.
Sono stati quindi effettuati accertamenti su un motociclo in sosta sulla pubblica via ed anch’esso è risultato privo della obbligatoria copertura assicurativa, quindi è stato sequestrato e portato in depositeria, ed è stato elevato un verbale di 849 euro. E’ stata poi controllata un’auto in transito con targa bulgara: a bordo c’era un cittadino romeno di 67 anni con patente italiana scaduta da due anni. La pattuglia ha quindi ritirato il documento di guida e l’uomo è stato multato per 155 euro, pagato direttamente agli agenti in quanto trattasi di cittadino non residente. E’ stato inoltre controllato un 36enne egiziano alla guida di un autocarro al quale è stata ritirata la patente nazionale egiziana poiché residente in Italia da dieci anni senza aver provveduto a conseguire la patente italiana (155 euro). Il veicolo è stato inoltre sanzionato per mancanza della revisione (169 euro ).

Redazione Nove da Firenze