Morto Mario Maraschi, protagonista del 2° scudetto viola

Aveva 81 anni. Con la Fiorentina 79 presenze e 31 reti di cui 14 nella stagione del tricolore


La Fiorentina e il popolo viola piangono la scomparsa di Mario Maraschi, indimenticabile protagonista nella vittoria del secondo scudetto gigliato (1968/69). 

Lombardo (era nato a Lodi il 28 agosto 1939), di ruolo attaccante, nelle tre stagioni in viola totalizzò 79 presenze e 31 reti. Nell'anno del tricolore, Maraschi fece 14 gol e fu terzo nella classifica cannonieri dietro a Gigi Riva e Gianni Bui.

Nella sua lunga carriera Maraschi ha totalizzato 323 presenze e 88 reti in serie A e 44 presenze e 11 reti in B.

Redazione Nove da Firenze