Morto a 73 anni Mario Grotti, imprenditore nella storia dell'hi tech

Il cordoglio dell'assessore fiorentina Del Re: "Lascia un’azienda che ha fatto un pezzo della storia hi-tech fiorentina e non solo, con servizi che hanno segnato quarant’anni di evoluzione congressuale"


Lutto nel mondo dell'imprenditoria fiorentina: è morto a 73 anni (era nato a Firenze il 29 maggio 1946) Mario Grotti, ricordato così dall'assessore Cecilia Del Re, assessore fiorentina a Fiere e Congressi:

“Siamo addolorati per la scomparsa di Mario Grotti, titolare dell’azienda fiorentina Tecnoconference: un uomo che ha sempre messo in primo piano l’onestà professionale e la responsabilità sociale di impresa, lavorando con passione e rispetto. Siamo vicini al dolore della famiglia e dei suoi collaboratori. Lascia un’azienda che ha fatto un pezzo della storia hi-tech fiorentina e non solo - ha proseguito l’assessore -, con servizi che hanno segnato quarant’anni di evoluzione congressuale. Per decenni partner della Firenze Fiera nell’organizzazione di eventi e congressi con livelli altissimi di professionalità, sempre accompagnati dalla grande umanità del titolare dell’azienda”.

Era il 1975, si legge nella nota di Palazzo Vecchio, quando a Firenze apriva i battenti il Congresso internazionale sul cancro, il primo congresso internazionale tenutosi al Palazzo dei Congressi: fra i tecnici audio-video era presente Mario Grotti, che nel 1983 fondò poi la Tecnoconference – TC Group, oggi diventata un gruppo che fornisce tecnologia a supporto di qualsiasi tipo di evento con 1.200 eventi gestiti in media all’anno. 

Redazione Nove da Firenze