Montella a forte rischio dopo la sconfitta con il Torino

Le foto sono tratte dal sito ufficiale it.violachannel.tv

Quarto ko consecutivo, anche oggi la squadra non si è quasi mai resa pericolosa segnando solo a tempo scaduto con Caceres. La zona retrocessione ora è a soli 5 punti e nelle prossime due partite ci sono Inter (15 dicembre) e Roma (20 dicembre)


Vincenzo Montella rischia seriamente la panchina dopo la sconfitta di poco fa contro il Torino, la quarta di fila della sua Fiorentina in campionato dopo Cagliari, Verona e Lecce. 2-1 il risultato finale a favore dei granata, a segno con il redivivo Zaza e Ansaldi mentre per i viola ha segnato Caceres al 1' di recupero su passaggio di Chiesa.

I viola ora sono a 5 punti dalla zona retrocessione e il calendario non li aiuta: domenica prossima 15 dicembre c'è l'Inter, venerdì 20 dicembre la Roma.

TORINO-FIORENTINA 2-1

Reti: pt 22' Zaza, st 26' Ansaldi, 46' Caceres

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri (11'pt Aina), Baselli, Rincon, Ansaldi; Verdi (31'st Laxalt), Berenguer (12'st Meite); Zaza. A disposizione: Bonifazi, Djidji, Millico, Rauti, Rosati, Ujkani. Allenatore: Mazzarri.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Ghezzal (6'st Sottil), Pulgar, Benassi, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic (33'st Pedro), Chiesa. A disposizione: Badelj, Cerofolini, Cristoforo, Eysseric, Lirola, Ranieri, Terracciano, Terzic, Venuti, Zurkowski. Allenatore: Montella.

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Ammoniti: pt 31' Chiesa, 32' Aina, 41' Baselli, st 4' Caceres, 16' Rincon, 47' Izzo

A seguire su Nove da Firenze cronaca e interviste

Redazione Nove da Firenze