Rubrica — Fiorentina

Moena: un’idea per il centrocampo

Le ultime situazioni del mercato Fiorentina, che non riposa mai, come Corvino


VIDEO — Sono incandescenti le piste che portano a nomi quasi imprescindibili dal mercato viola e uno tra questi è Mario Pasalic. Visto l’arrivo di Sarri alla guida del Chelsea, i due club potrebbero finalmente accordarsi per il prestito del croato.

Nelle ultime ore la Fiorentina sta spingendo ancor più su Pjaca. I viola vorrebbero trovare l'accordo con la Juventus, ma da Torino fanno capire che non sarà così facile. Infatti Marotta ha fatto intendere a Corvino che il croato non si muoverà, a meno che non vengano accettate le richieste del club bianconero sulla possibilità di recompra.

Pantaleo sta varando un piano ulteriore che porterebbe verso due prospetti interessanti: De Paul e Berardi. L'Udinese spara alto, però il giocatore vuole a tutti i costi lasciare la rosa e Firenze lo attirerebbe molto. Invece la pratica Sassuolo pare più complessa, perché è stato provato durante ogni ultima sessione di mercato che Berardi sia un'idea veramente tosta nel materializzarsi. 

Altre trattative interessanti: Berge (Genk), Battaglia (Sporting Lisbona) e Soucek (Slavia Praga) hanno preso binari ancora non precisi. L’unico reparto vicino alla completezza sarebbe la difesa, quello che negli ultimi anni era pieno di mancanze. Anche questo mostra dove stia muovendo il gioco della Fiorentina. Ma osservando bene, Pantaleo Corvino ha un chiodo fisso: la mediana. Eppure restano non chiare le vere intenzioni legate a certi nomi sui quotidiani. Forse non convincono nemmeno il dg gigliato.

Allora, essendo incerto ogni ragionamento, possiamo andare a parare ovunque. Perché non Claudio Marchisio? 32enne con importanti esperienze europee, non ritenuto idoneo ai piani juventini e “corteggiato” unicamente dalla MLS. La Juventus vorrebbe cederlo e conoscendo le doti di convincimento del Corvo non sarebbe una Mission Impossible. Poi già nel 2009 portò due bianconeri a Firenze: Cristiano Zanetti e Marco Marchionni. Comunque un’idea, strampalata ma non troppo. 

Domani, lunedì 16 luglio, nel centro sportivo “C. Benatti”, la Fiorentina svolgerà due sessioni di allenamento, alle 10:00 e alle 17:00. Alle ore 16:00, per i tifosi che hanno accompagnato la squadra gigliata in Val Di Fassa, sarà possibile incontrare alcuni calciatori viola, per una sessione di foto e autografi, all’interno del Viola Village.

Fiorentina — rubrica a cura di Manuel Cordero

Manuel Cordero

Manuel Cordero — Nato a Firenze nel 1995, è appassionato di giornalismo e tifoso della Fiorentina

E-mail: fiorentina@nove.firenze.it