Rubrica — Spettacolo

Miss Italia: la finale regionale di Miss Cinema venerdì 16 agosto a Marina di Bibbona

E, a fine mese, nello scenario dei giardini di Palazzo Mediceo si elegge Miss Seravezza


L’avventura di Miss Italia continua a toccare le piu’ importanti localita’ della Toscana per selezionare le piu’ belle ragazze del Granducato. Altra Finale dei Titoli Satelliti per la Toscana abbinati all’80^ edizione del concorso di Miss Italia e appuntamento oramai consolidato con piazza delle Orchidee a Marina di Bibbona dove il gruppo delle finaliste regionali, si contendera’ la prestigiosa fascia di Miss Cinema Toscana 2019, titolo che permettera’ alla vincitrice di accedere oltre che alla finale regionale di Miss Toscana in programma per giovedi’ 22 agosto per la 38^ volta a Casciana Terme, anche alle pre-finali nazionali in programma a partire dal 26 al 29 agosto a Mestre e dal 30 agosto al 6 settembre a Jesolo, dove in diretta televisiva su Raiuno verra’ eletta la nuova Miss Italia 2019.

La manifestazione sara’organizzata dall’amministrazione comunale di Bibbona in collaborazione con l’ASB e dagli Operatori Turistici di Bibbona. Si inizierà alle ore 21,30, con le splendide aspiranti miss che saranno presentate da un personaggio e voce storica del concorso come Raffaello Zanieri. Dopo le sfilate di rito davanti alla giuria ed al pubblico prima in abito e poi con il body dello sponsor sarà eletta la vincitrice.

Ad occuparsi dell’organizzazione dell’intero cartellone delle selezioni e Finali 2019 di “Miss Toscana” come avviene ormai da 38 anni, sarà Gerry Stefanelli della “Syriostar” di Montecatini Terme responsabile dl concorso per la Toscana e la Liguria. La buona riuscita del concorso sarà garantita dal lavoro di Alessandro Ferrari con la collaborazione di Alessio Stefanelli e di Giovanni Rastrelli, come accaduto in tutte le precedenti edizioni. Per le ragazze che vi parteciperanno sarà un cammino lungo ed interessante, ricco di spunti e di motivazioni perche’ si confronteranno non soltanto a colpi di bellezza ma anche di simpatia e di voglia di emergere nel mondo dello spettacolo dove le miss godono sempre di importanti opportunita’.

Spettacolo a Seravezza

Sulla ‘passerella’ di Palazzo Mediceo ove troneggia il “Beauty Queen Totem” di Rachel Lee Hovnanian – la gigantesca reginetta di bellezza in marmo che è uno dei simboli della mostra dell’artista newyorchese in corso nella storica dimora – sfileranno la sera del 29 agosto le giovani aspiranti al titolo di Miss Seravezza. Per la prima volta Palazzo Mediceo accoglierà infatti un concorso di bellezza. Si tratta della finale regionale di Miss Blumare, beauty contest che si concluderà a metà novembre con la finale nazionale a bordo di una nave da crociera MSC. L’evento ospitato dalla Fondazione Terre Medicee è organizzato da Arte&Moda in collaborazione con l’Associazione stART.

Un appuntamento con l’arte e la bellezza a tutto tondo. La manifestazione prenderà avvio infatti nel pomeriggio, intorno alle 17:00, con l’incontro fra le partecipanti, le foto e le prove della serata. In questo frangente alcune esperte truccatrici di moda daranno vita a un vero e proprio make-up show aperto al pubblico, coinvolgendo alcune delle modelle in gara e dando consigli ai presenti. Alle 20:00 le concorrenti inizieranno a sfilare dinanzi al pubblico e alla giuria tecnica indossando in successione una mise sportiva, un bikini e un abito elegante. La serata condotta da Federico Conti proseguirà con un défilé fuori concorso in cui le ragazze indosseranno le creazioni di tre stiliste emergenti della zona: la versiliese Susanna Silicani e le russe Rimma Golovina e Svetlana Romanova. A fine serata la proclamazione della Miss che a novembre rappresenterà Seravezza nella finale nazionale di Miss Blumare e l’assegnazione delle fasce di categoria e degli sponsor. Interverranno alla serata in qualità di ospiti e di madrine altre finaliste nazionali elette in Toscana.

Redazione Nove da Firenze