Rubrica — LifeStyle

Miss Galluzzo è Emily Bolognesi, 17 anni da Pisa

Biondissima, sorriso mozzafiato, ha conquistato la corona giovedì sera e parteciperà di diritto alla finale di Miss Toscana: "Pratico ginnastica artistica. Partecipare a Miss Italia è sempre stato il mio sogno"


Miss Galluzzo è una ragazza pisana, Emily Bolognesi, 17 anni e un sorriso mozzafiato. Ha conquistato la corona giovedì sera e parteciperà di diritto alla finale di Miss Toscana.

"Faccio ginnastica artistica - ha detto al presentatore Raffaello Zanieri all'inizio della serata, prima di sfilare - non so ancora cosa farò da grande. Perché partecipo? Perché andare a Miss Italia è sempre stato il mio sogno".

Sono salite sulla pedana galluzzina 18 ragazze, alcune delle quali alla prima esperienza del genere. Tutte molto belle, tutte brave e aggraziate nei movimenti. "Non è stato facile scegliere", come spiegato da tutti i giurati. Della giuria facevano parte anche due rappresentanti delle istituzioni cittadine, la consigliera comunale del Pd Letizia Perini (che la presiedeva) e Serena Perini, presidente del Consiglio di Quartiere 3.

Edizione speciale di Miss Italia, quella degli 80 anni ma non li dimostra. Allietata, oltre che dalla bellezza delle ragazze, dalla performance canora del presentatore Zanieri che ha coinvolto il pubblico presente interpretando molti brani, tra cui lo struggente "Bella" di Riccardo Cocciante da Notre Dame de Paris.

La serata, organizzata nell'ambito della Festa annuale dell'Audace Galluzzo, è stata resa possibile da numerosi sponsor tra cui il Club Ferraristi Toscani del presidente Enio Turrini. Ha preso la parola anche l'avvocato Silvia Bartolini, presidente del Codacons Firenze, che ha ringraziato Patrizia Mirigliani per averle dato la possibilità di rendere noto un servizio importante, lo sportello antistalking.

Esito finale:

Prima classificata, la numero 3 Emily Bolognesi

Seconda, la 9 Alessia Botti

Terza, la 17 Giulia Duranti

Quarta, la 10 Alessia Nuti

Quinta, la 11 Sara Cheli

Sesta, la 15 Federica Severino

Redazione Nove da Firenze