Minaccia di gettarsi dal ponte: afferrato al volo da una poliziotta

Sul posto è intervenuta una volante


Era salito sul muretto del ponte di piazza Puccini a Firenze, gridando frasi incomprensibili e minacciando di buttarsi; l’intervento di una volante ha scongiurato il peggio per il cittadino rumeno in evidente stato di alterazione.

 Mentre gli agenti cercavano di dissuaderlo, una poliziotta con un’azione repentina lo ha afferrato da dietro trascinandolo a terra.

Una volta messo in sicurezza l’uomo è stato affidato ai sanitari del 118.

Redazione Nove da Firenze