Maltempo: dalle 12 di mercoledì 27 novembre pioggia e temporali in Toscana

L'allerta gialla per rischio idrogeologico/idradulico si concluderá a mezzanotte di giovedì. Interessati i corsi d'acqua secondari: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle


FIRENZE – Dopo una breve tregua, tornano piogge e temporali in tutta la Toscana. La Sala operativa unificata delle Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo che scatterà dalle 10 di domani, mercoledì 27 novembre, per protrarsi fino alle ore 24. La pioggia interesserà tutto il territorio regionale e le precipitazioni si intensificheranno e si estenderanno dalla costa verso le zone interne, in particolare a partire dal pomeriggio.

A Firenze conseguente rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto 'reticolo minore' che comprende i corsi d'acqua secondari (soprattutto Ema, Mugnone e Terzolle). Lo segnala il Centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il nostro Comune che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa. L'allerta avrà inizio alle 12 e si concluderà alla mezzanotte di giovedì 28 novembre.

La criticità gialla per temporali forti, sempre dalle 10 alle 24, interesserà invece le zone costiere e interne, ad eccezione delle aree appenniniche, dal Mugello all'Aretino. Rischi per il vento forte, invece, dalle 10 alle 20, lungo la costa sud e nell'Arcipelago.

Redazione Nove da Firenze