Malore sul traghetto, donna soccorsa in mare al largo di Gorgona

​Guardia Costiera a bordo della motonave passeggeri Excelsior


 Ricoverata questa notte all’ospedale di Livorno una donna di 85 anni, soccorsa dalla Guardia costiera dopo essere stata colta da un malore mentre si trovava a bordo del moto traghetto passeggeri Excelsior, in navigazione a 5 circa miglia dall’isola di Gorgona.

La donna, originaria della provincia di Messina, ma residente a Torino, è stata subito assistita dal medico di bordo, in collaborazione con i sanitari del C.I.R.M. (Centro Internazionale Radio Medico). Con gli stessi la sala operativa della Capitaneria di porto di Livorno -che ha coordinato l’intera operazione dopo aver ricevuto poco dopo la mezzanotte la chiamata di soccorso dal comandante della nave- ha concordato le modalità di intervento in relazione alle condizioni cliniche rilevate.

Quest’ultime hanno reso quindi necessario il decollo di un elicottero della Guardia costiera di Sarzana con un altro medico a bordo e l’invio di una motovedetta della Capitaneria livornese in assistenza alle operazioni di evacuazione avvenute tramite verricellamento della donna sul velivolo, poi atterrato nella piazzola dell’ospedale civico.

La nave Excelsior, partita da Genova, dirottata precedentemente verso Livorno per disposizione dalla sala operativa della Capitaneria, ha ripreso la navigazione verso il porto di Palermo. 

Redazione Nove da Firenze