Lunedì 11 gennaio riaprono le scuole superiori

Scuola, Città metropolitana di Firenze pronta per il rientro degli studenti

Giani, Nardini e Baccelli all'ingresso di alcuni istituti. La Lega nel Cdx: "Quando saranno consegnate le nuove aule al Balducci?". Toccafondi e Scaramelli (IV): “La Toscana non indietreggi sull'apertura e programmi un piano di vaccini per il personale scolastico”


Lunedì 11 gennaio, in occasione della riapertura delle scuole superiori in Toscana, il presidente della Regione e membri della giunta saranno presenti all’ingresso di alcuni istituti. In particolare, il presidente Eugenio Giani all’orario di apertura (ore 8 – 8.15) sarà a Pistoia all’Istituto comprensivo statale Cino da Pistoia. L’assessora alla formazione Alessandra Nardini farà doppia tappa. Nella prima parte della mattinata, dopo un sopralluogo al Villaggio scolastico di Pontedera, alle 8.30 sarà al Liceo XXV Aprile. Quindi si sposterà a Prato per essere presente alle 11 al Polo scolastico di via Galcianese, alle 11.15 all’istituto Marconi e all'istituto Cicognini–Rodari. Alle 12 porterà i saluti ai volontari del progetto "T'accompagno" impegnati alla fermata dell'autobus e ai volontari della Misericordia impegnati al drive-through di via Galcianese. L’assessore Stefano Baccelli sarà invece a Lucca all’ingresso (ore 8 – 8,15) dell’Istituto tecnico industriale Enrico Fermi.

“Tutte le regioni proseguiranno la chiusura delle scuole superiori, la Toscana non indietreggi e confermi l’apertura al 50% delle ore da lunedì, preveda poi un piano di vaccini per personale che nelle scuole lavora. La scuola si fa in classe. Con la distanza, invece, condanniamo i ragazzi più deboli e fragili all’abbandono scolastico. Riapriamo, quindi, in sicurezza le aule e vacciniamo con urgenza tutto il personale. Chiediamo al presidente Giani di organizzare e attuare con urgenza un piano di immunizzazione per i circa 55.000 tra insegnanti e personale ATA in Toscana”. Questo quanto affermato dal deputato fiorentino Gabriele Toccafondi, capogruppo di Italia Viva in commissione Cultura alla Camera dei deputati, e Stefano Scaramelli capogruppo di Italia Viva in regione Toscana “L’unica alternativa alle chiusure, alla didattica sul telefonino, alle connessioni che non vanno, alle ore perse, agli abbandoni scolastici, è la scuola in presenza. Per questo continuiamo a lavorare per migliorare ancora di più il piano trasporti e il piano test rapidi e tracciamenti e prepariamo un piano urgente per vaccinare il personale scolastico della nostra regione” hanno concluso Toccafondi e Scaramelli

"Quando verranno terminati i lavori di ampliamento all'Istituto superiore Balducci di Pontassieve e quando saranno consegnate le nuove aule?": sono le domande che pongono, con un'interrogazione in Città Metropolitana, i consiglieri della Lega nel gruppo del Centrodestra per il cambiamento Cecilia Cappelletti e Alessandro Scipioni. "I lavori - osservano - sarebbero dovuti terminare nel gennaio del 2020 ed oggi, con un ritardo di un anno, le nuove otto aule previste non sono ancora pronte".

Redazione Nove da Firenze