Liliana Segre è cittadina onoraria di Lastra a Signa

Approvazione all'unanimità da parte del Consiglio comunale


Durante la seduta del consiglio comunale del 18 dicembre 2019 è stata approvata, all’unanimità, una delibera che ha conferito alla senatrice a vita Liliana Segre la cittadinanza onoraria del Comune di Lastra a Signa.

La delibera stabilisce di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre “per il coraggioso e quotidiano impegno a mantenere viva la memoria ed i valori morali che la nostra Carta Costituzionale detta”, in particolare all’articolo 3 “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali..” e all’articolo 8 “che tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge e che le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano”.
Il Sindaco Angela Bagni esprime “grande soddisfazione per il voto espresso all’unanimità dal consiglio comunale sulla cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. Lastra a Signa, come moltissimi altri comuni italiani, ha lanciato un segnale forte, confermando con il voto di essere una comunità aperta, moderna, nel rispetto dei valori e dei principi di democrazia e solidarietà che caratterizzano la nostra Carta Costituzionale, rifiutando qualsiasi forma di discriminazione, di razzismo e di violenza xenofoba”.

Redazione Nove da Firenze