Lega Salvini Firenze: “Solidarietà ad Italia 7”

“Ad una troupe del programma Monitor, che stava raccogliendo testimonianze a favore della realizzazione di una cancellata a salvaguardia della Basilica di Santo Spirito, è stato impedito di poter svolgere il proprio lavoro"


Il gruppo della Lega Salvini Firenze in Consiglio comunale esprime solidarietà all’emittente televisiva Italia 7. “Ad una troupe del programma Monitor, che stava raccogliendo testimonianze a favore della realizzazione di una cancellata a salvaguardia della Basilica di Santo Spirito, è stato impedito di poter svolgere il proprio lavoro da parte di altre persone che hanno offeso giornalista e cameraman cercando di impedirne le riprese. Sono ormai tanti i fiorentini della zona che continuano a chiedere una cancellata per salvaguardare il sagrato di Santo Spirito ma l’amministrazione comunale continua a dimostrarsi sorda a queste richieste. Anche la bocciatura del nostro atto – proseguono i consiglieri della Lega Salvini Firenze – nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, da parte di PD, Sinistra e Movimento 5 Stelle, dimostra come questa giunta e questa maggioranza non abbia a cuore le sorti di una delle piazze più belle della città. La cancellata è l’unica soluzione se vogliamo combattere la mala movida in piazza Santo Spirito che sta esasperando tanti fiorentini”.

Redazione Nove da Firenze