Lavori sulla Fi-Pi-Li, raccolta di firme per farli h24 e 7 giorni su 7

L'ha promossa Marco Stella (Forza Italia): "In 48 ore già 420 adesioni, siamo subissati di email e messaggi"


Firenze, 10 giugno 2019 - "La raccolta firme che abbiamo lanciato sui social, per chiedere alla Regione Toscana di fare i lavori sulla SGC Firenze-Pisa-Livorno 24 ore su 24, per sette giorni alla settimana, si sta rivelando un successo. Veniamo subissati di email e messaggi WhatsApp da parte di cittadini e automobilisti che ci ringraziano per aver preso a cuore questo enorme problema. In 48 ore abbiamo raccolto 420 firme, e intendiamo andare avanti fino a quando le richieste non saranno state accolte". Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia), che ha promosso una raccolta firme tra i cittadini (via email a scrivi@marcostella.it oppure al numero whatsapp 3315279611 con scritto: Lavori 24h sulla Fi-Pi-Li).

"Come ci ha scritto uno dei tanti automobilisti costretti a fare i pendolari sulla Fi-Pi-Li per lavoro - aggiunge Stella - 'questa vicenda denota un incomprensibile distacco dalla realtà da parte degli organi regionali e della Città Metropolitana'- . E in effetti è davvero così. Il traffico è al collasso, le code sono interminabili come si è visto nel weekend appena trascorso. Siamo convinti che iniziare i lavori su una strada tra le più utilizzate d'Italia proprio nel periodo estivo, quando viene percorsa da centinaia di migliaia di persone che vanno al mare lungo la costa livornese e pisana, sia stata una decisione totalmente irrazionale e controproducente. Che almeno si facciano i lavori h24, con un numero sufficiente di uomini e mezzi, che invece sembrano scarseggiare, come ci segnalano diversi automobilisti".

Redazione Nove da Firenze