Lavori al sottopasso del Viadotto Indiano al Lotto Zero

Si tratta della messa in sicurezza in caso di allagamenti con divieti di transito. Finito oggi un intervento analogo in via Ulisse Cambi


Inizieranno lunedì 23 luglio i lavori di messa in sicurezza in caso di allagamenti del sottopasso del Viadotto dell’Indiano presso il Lotto Zero. Si tratta della realizzazione di un sistema di sonde di rilevazione acqua in carreggiata, la posa di lanterne semaforiche di segnalazione, di sirena di allarme acustico mediante installazione di sirena e di un sistema di telegestione mediante remotizzazione degli allarmi provenienti dall’impianto meccanico di rilancio acque meteoriche. L’impianto che verrà realizzato sarà in grado di monitorare i livelli di acqua all’interno della carreggiata stradale e attivare le segnalazioni ottiche acustiche a salvaguardia dell’incolumità delle persone. L’intervento, predisposto dalla Direzione Servizi Tecnici, comporterà la chiusura del sottopasso del Viadotto dell’Indiano presso il Lotto Zero da lunedì 23 a domenica 29 luglio con divieto di transito anche sulle rampe di ingresso e uscita.

Per un intervento che inizia uno che finisce. Sono infatti terminati oggi i lavori di messa in sicurezza, sempre a cura della Direzione Servizi Tecnici, del sottopasso Ulisse Cambi che hanno visto l’installazione di semafori in corrispondenza degli accessi al sottopasso da via Pienza e da via Rosai e la segnalazione ottica e acustica in corrispondenza del sotto attraversamento di viale Piombino. Nell’occasione è stato implementato il sistema di tele gestione mediante remotizzazione degli allarmi provenienti dell’impianto meccanico di rilancio delle acque meteoriche.

Il nuovo sistema garantirà la segnalazione di sicurezza in caso di presenza di acqua in carreggiata. Sono state installate anche telecamere di sicurezza. Con la fine dei lavori è stato ripristinato il doppio senso in via Ulisse Cambi.

Redazione Nove da Firenze