Incrocio pericoloso: arriva il semaforo in via Maragliano

Numerosi gli scontri tra via Maragliano e via Bellini, tante le richieste di intervento da parte dei residenti della zona


 Uno degli incroci più pericolosi di Firenze, numerosi i sinistri fotografati dai residenti e rilanciati dai Comitati di zona, tra questi il gruppo coordinato da Simone Gianfaldoni residente di San Jacopino.

 Questa mattina il nuovo semaforo all'incrocio tra via Maragliano e via Bellini è stato attivato. Palazzo Vecchio conferma nella nota ufficiale quanto l'intervento fosse "molto atteso" dai cittadini.
 
La direttrice di traffico di via Maragliano è privilegiata con verde continuo in caso di assenza di traffico proveniente da via Bellini o di prenotazioni pedonali.
L'impianto è adesso dotato di dispositivi di prenotazione pedonale a sfioramento con display di conferma per avvenuta chiamata. Sono stati installati gli avvisatori acustici per i non vedenti sui tre attraversamenti pedonali semaforizzati. 

Massimo Milli, autista Ataf e vice segretario Faisa Cisal Firenze commenta positivamente l'installazione in via Maragliano: "Finalmente. In quasi 27 anni di Ataf l'ho sempre ritenuto uno degli incroci più pericolosi presenti in città. Circa una quindicina di anni fa, mi accadde un sinistro lieve. La macchina non rispettò la precedenza e mi prese all'altezza della portiera centrale del bus".

Redazione Nove da Firenze