Incendio a Firenze: morte tra le fiamme sviluppatesi in giardino

I vicini svegliati dal fuoco e dal fumo


Nell'incendio sviluppatosi nella notte attorno alle 23 in una palazzina del rione San Niccolò, il 118 nulla ha potuto per salvare l'anziano abitante, mentre la moglie è stata trasferita in codice rosso a Careggi, assieme ad un'altra donna dimessa in mattinata.

Il rogo sarebbe partito dal giardino, dove i vicini raccontano di aver visto diversi oggetti accatastati e dove sarebbe scoccata la scintilla forse a causa di un corto circuito.
 I pompieri sono arrivati con 16 unità, assieme agli agenti delle volanti in servizio notturno. Sempre dalle testimonianze dei vicini si parla di "un inferno di fuoco" tra le case storiche dell'area che si apre verso i Bastioni al piazzale Michelangelo e verso la riva sinistra dell'Arno dalla Torre San Niccolò. 

Redazione Nove da Firenze