In un anno 14 fioriere spaccate in via Tornabuoni, il Comune corre ai ripari

La scorsa notte ne sono state rotte altre due. La vicesindaca Bettini: “Troppi danneggiamenti, saranno tutte sostituite con vasi in vetroresina”


Altre due fioriere in terracotta sono state distrutte nella notte in via Tornabuoni, per un totale di 14 vasi rotti dai vandali nell’ultimo anno sui complessivi 24 allestiti dall’Amministrazione per il decoro della strada. A darne notizia è la vicesindaca Alessia Bettini che annuncia: “Dopo l’ennesimo deprecabile atto di vandalismo che ha portato nella notte alla distruzione di altre due fioriere in terracotta, ci vediamo costretti a sostituire tutti i vasi con fioriere in vetroresina. Si tratta di vasi altrettanto belli dal punto di vista estetico, ma più resistenti e saranno realizzati sul modello di quelli già impiegati sul lungarno Acciaiuoli e in piazza San Lorenzo. Nel frattempo - ha proseguito la vicesindaca Bettini - sono al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza per risalire ai responsabili di questi atti di vandalismo, che portano al Comune anche un danno economico di circa 850 euro a fioriera”.

Redazione Nove da Firenze