“Il passaggio generazionale nello studio professionale”: un convegno

Trecento professionisti a Firenze per l'iniziativa di Confprofessioni Toscana


Trecento professionisti, tra avvocati, ingegneri, architetti, commercialisti, consulenti del lavoro, medici e odontoiatri sono arrivati ieri pomeriggio all'Hotel Mediterraneo di Firenze per il convegno "Il passaggio generazionale nello studio professionale" organizzato da Confprofessioni Toscana. L'obiettivo è stato fare un quadro delle difficoltà che si incontrano quando per un professionista viene il momento di lasciare l'attività senza interrompere la continuità del lavoro dello studio con un passaggio di consegne non necessariamente interno alla famiglia. "Lasciare uno studio che é frutto di anni di costante lavoro é davvero complicato - spiega il presidente di Confprofessioni Toscana Ivo Liserani - perché spesso il rapporto con i clienti e i collaboratori é molto personale. Per questo è importante garantire una continuità prima di questo passaggio".

Redazione Nove da Firenze