Guanti e mascherine gettati per terra, rischio multa e denuncia penale

Tante segnalazioni e pugno duro del Comune di Firenze: più controlli, sanzioni e sensibilizzazione. Devono essere buttati nei cestini per l’indifferenziato


Stop a guanti e mascherine gettati a terra, scatta l’inasprimento dei controlli nelle strade cittadine. È quanto annunciato oggi dalle assessore all’Ambiente Cecilia Del Re e al Decoro urbano e cittadinanza attiva Alessia Bettini che hanno illustrato il pacchetto di interventi previsto per contrastare questo comportamento scorretto, purtoppo abbastanza diffuso nell’ultimo periodo. Un pacchetto su tre linee di azione: maggiori controlli da parte della polizia municipale, intervento delle guardie zoofile convenzionate con il Comune e accordo con l’associazione The Ploggers come supporto alla raccolta e alla sensibilizzazione.

“Abbiamo ricevuto tante segnalazioni e constatato anche direttamente il diffondersi di questo comportamento scorretto che condanniamo in quanto gravemente lesivo dell’ambiente – hanno detto le assessore Del Re e Bettini -. Per questo, abbiamo deciso di intensificare i controlli della polizia municipale e di mettere in campo anche altri soggetti a supporto. Da un lato le guardie zoofile, con le quali la direzione Ambiente ha già una convenzione attiva e che possono elevare sanzioni per il mancato rispetto del regolamento sui rifiuti; dall’altro abbiamo deciso di siglare un accordo con l’associazione The Ploggers dell’associazione Aps Attouno che aiuterà nella raccolta di questi rifiuti abbandonati e farà attività di sensibilizzazione sull’importanza del corretto conferimento di guanti e mascherine negli appositi cestini dell’indifferenziato, ricordando quanto la tutela dell’ambiente sia centrale per la salute del pianeta e di tutti noi”.

La convenzione con le guardie zoofile è stata siglata dalla direzione Ambiente con le associazioni Ata Pc ed Enpa.

Si ricorda che guanti e mascherine devono essere conferiti nei cestini per l’indifferenziato. Per chi abbandona questi rifiuti nell’ambiente scatta non solo la sanzione prevista dal regolamento sui rifiuti, ma anche la denuncia penale per abbandono di rifiuti

Redazione Nove da Firenze